Broker Forex: scegliere l’affidabilità per investimenti sicuri

Uno degli ostacoli che molti neofiti del Forex si trovano ad affrontare riguarda la sicurezza legata alle negoziazioni finanziarie. Spesso, infatti, si sente parlare di truffe nel mondo del trading online. In realtà, le condizioni per operare sui mercati tramite il gioco in Borsa non sono molto diverse da quelle poste per una qualsiasi transazione in rete. L’importante è dunque scegliere solo piattaforme affidabili e autorizzate. Di seguito, vedremo brevemente come valutare l’affidabilità di un Broker Forex. Vi sono diversi requisiti, infatti, che un intermediario deve soddisfare per essere ritenuto sicuro ed efficiente.

Broker Forex: capire il sistema della regolamentazione

Il settore degli investimenti in Borsa prevede una specifica regolamentazione. In particolare, in ambito europeo, qualsiasi intermediario che voglia ottenere una licenza operativa, deve seguire le norme della cosiddetta direttiva MiFID.

Si tratta di un insieme di regole stabilite dall’Unione Europea per tutelare innanzitutto l’investitore. In sostanza, un broker regolamentato deve garantire ai propri clienti trasparenza informativa e qualità dei servizi.

Per capire se una società di negoziazione sia in possesso di tutte le autorizzazioni legali, basterà recarsi sulla Home Page del sito aziendale e controllare nella sezione “informazioni”. In genere, i broker più affidabili sono vigilati da due istituzioni in particolare: CySEC e CONSOB.

La prima è l’autorità di vigilanza di Cipro, dove molti degli intermediari hanno la propria sede legale. La seconda è un ente italiano, che si occupa delle aziende finanziarie che vogliono operare nel nostro Paese.

In alternativa, è possibile controllare sui siti di CySEC e CONSOB stesse se il broker di interesse è iscritto all’Albo di riferimento.

Se si opera nel mercato valutario tramite i servizi di società regolamentate, non esiste pericolo di truffa. Al contrario, qualsiasi elaborata strategia di mercato può essere vanificata dall’illegalità.

Cosa occorre fare per diventare trader di successo?

Premessa l’importanza della scelta dell’intermediario finanziario, il resto è una questione di studio ed esperienza.

Per avere successo nel Foreign Exchange Market è necessario prima di tutto fare formazione. I migliori Broker Forex consentono ai propri clienti di accedere ad una sezione didattica generalmente ben fornita.

Contemporaneamente, l’ideale sarebbe anche fare un po’ di pratica attraverso un conto di simulazione oppure utilizzando un bonus trading.

L’importanza dell’intermediario non è dunque solo legata alla sicurezza. Ma ogni servizio offerto ha uno specifico scopo per rendere il lavoro dell’investitore il più semplice e il più profittevole possibile.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *